Vedi tutte le referenze ...

- MERCOLEDì 30 NOVEMBRE 2016 RSS Feed

Come tenere sotto controllo l'ipertensione - Farmacia Blasi

by Direzione | lascia un commento

La  pressione alta, tecnicamente detta ipertensione arteriosa,  è un importante fattore di rischio per le patologie cardiovascolari come l'infarto e l'ictus.  Per tale motivo è necessario tenerla sotto controllo periodicamente di modo che, in caso di valori troppo alti, si possano adottare i rimedi per riportare la pressione ai valori normali. 

La pressione arteriosa è la misura della forza esercitata dal sangue pompato dal cuore sulle pareti delle arterie: se questa forza è troppo alta, il rischio di danneggiare le pareti arteriose è maggiore. I danni alle arterie possono a loro volta provocare infarto o ictus per rottura delle arterie stesse.  

Vediamo ora in dettaglio quali sono i sintomi dell'ipertensione, quali sono i valori normali della pressione, come si controlla e quali sono i rimedi in caso di pressione alta


Ipertensione sintomi
L'ipertensione inizialmente non dà sintomi, è silenziosa. I sintomi si hanno solo quando la pressione troppo alta ha provocato danni agli organi come cuore, reni, sistema nervoso, occhio. I danni agli organi possono portare come ultimo stadio all'infarto o all'ictus. Detto questo, per prevenire condizioni così gravi,  è necessario sapere se i valori della propria pressione rientrano nella norma.  


Valori della pressione
La pressione arteriosa ha due componenti: la pressione minima o diastolica e la pressione massima o sistolica. La pressione minima è la pressione che il sangue esercita sulle pareti delle arterie quando il cuore è in fase di rilassamento, mentre quella massima è la pressione che il sangue esercita sulle pareti arteriose quando il cuore si contrae. La pressione rientra nella norma quando la pressione minima è inferiore a 90, mentre la massima è inferiore a 140
Si parla di:
ipertensione lieve con una pressione minima tra 140 e 180 e una massima tra 90 e 105
- ipertensione moderata con una pressione minima oltre 180 e una massima tra 105 e 115
- ipertensione severa con una pressione minima oltre 180 e una massima oltre 115. 






Come funziona il test di gravidanza - Farmacia Blasi

by Direzione | lascia un commento

Pensi di essere incinta? Ecco qui tutte le informazioni dettagliate su come effettuare un test di gravidanza.

 

I primi sintomi di una gravidanza possono variare da donna a donna: si può avere un seno più gonfio e sensibile, un cambiamento di colore dei capezzoli che tendono ad essere più scuri, pancia tesa, si può urinare più spesso, può aumentare la sensibilità agli odori e può aumentare la fame.

Questi sintomi possono essere confusi con i segnali del periodo premestruale: ci si rende conto effettivamente di essere in stato interessante quando c'è un ritardo del ciclo mestrale e quando il test di gravidanza risulta positivo. Ovviamente in seguito la visita ginecologica è d'obbligo per confermare la gravidanza.

 

Come si fa il test di gravidanza?

 

Il test di gravidanza rileva la presenza o meno nelle urine della Beta HCG o gonadotropina corionica umana. La Beta HCG è un ormone che viene prodotto già dopo pochi giorni dal concepimento, precisamente da quando l'embrione si impianta nell'utero.

I test di gravidanza oggi in commercio sono molto precisi e attendibili, a patto che siano eseguiti in modo corretto.

Continua a leggere...







News di venerdì 25 novembre 2016

Vedi tutte le news di venerdì 25 novembre 2016 in una pagina




Ultime News



Archivio News




Tutti i prodotti esposti su questo sito ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.cosmesiebenessere.com (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da Farmacia Blasi Dott. Giuseppe attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.Tale indicazione è particolarmente valida per: Medicinali di automedicazione, Dispositivi medici e dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico-chirurgici.