Vedi tutte le referenze ...

- MARTEDì 04 FEBBRAIO 2014 RSS Feed

Senso di svenimento e vertigini, quali sono le cause?

by Direzione | lascia un commento

Chi soffre di vertigini ha una sensazione di instabilità con la percezione di falso movimento di sé stessi o di ciò che ci circonda. Spesso, questo malessere è accompagnato dal vomito, dallo sbandamento e dallatachicardia, sino al senso di svenimento.

Le vertigini sono un campanello d’allarme dell’apparato dell’equilibrio e la loro origine è legata a svariate cause come la pressione alta, possibili carcinomi cerebrali e infezioni alla gola o all’orecchio.

Tra queste vi è la labirintite che colpisce appunto il labirinto ed è causata da otiti o da altre patologie infettive. Anche il così detto “colpo di frusta” può causare vertigini e formicolii; il problema si può verificare anche dopo qualche tempo dal momento dell’incidente. L’artrosi cervicale è anch’essa fra le cause delle vertigini, soprattutto in alcune occasioni particolari, per esempio al mattino o durante alcune manovre in macchina.

Lo svenimento è la perdita temporanea dei sensi; il soggetto che ne è colpito percepisce uno stato di malessere diffuso e dopo qualche secondo non riesce più a mantenere la posizione eretta e perde la coscienza. Indagare le cause di uno svenimento non è cosa facile perchè sono molteplici, alcune sono: un dolore forte, il troppo caldo, un calo di zuccheri o uno stato di forte stress. Lo svenimento può accadere anche a persone che non hanno patologie particolari ma che sono stanchi o digiuni. In questo caso si parla di svenimento vasovagale.

L’ipotensione ortostatica è una diminuzione brusca della pressione, causata da una forte febbre o da alcuni farmaci. Le aritmie e altri problemi legati al cuore possono generare perdita di coscienza.

Infine, si può svenire per cause neurologiche come per una crisi epilettica. In questo caso si manifestano delle convulsioni con conseguente perdita del controllo dello sfintere. In particolare il senso di svenimento può derivare anche da intossicazioni, da uno stato di ipoglicemia o da un trauma.




Fonte:www.tantasalute.it






News da sabato 01 febbraio 2014

Vedi tutte le news di sabato 01 febbraio 2014 in una pagina




Ultime News



Archivio News




Tutti i prodotti esposti su questo sito ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.cosmesiebenessere.com (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da Farmacia Blasi Dott. Giuseppe attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.Tale indicazione è particolarmente valida per: Medicinali di automedicazione, Dispositivi medici e dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico-chirurgici.