Vedi tutte le referenze ...

- LUNEDì 02 MARZO 2015 RSS Feed

3 piante che possono aiutarci in caso di colon irritabile

by Direzione | lascia un commento

La sindrome del colon irritabile è una problematica intestinale molto comune, contraddistinta da alcuni sintomi classici come gonfiore, dolori, alternanza di stipsi o diarrea, in alcuni casi anche emicrania e ansia.

Può essere una condizione ricorrente o dal carattere fluttuante, con attacchi improvvisi e sporadici. Le cause sono molteplici e sono spesso collegate a fattori emotivi e di forte stress.

In un precedente articolo, abbiamo visto qualirimedi omeopatici sono maggiormente consigliati per trattare la sindrome da intestino irritabile. Oggi, invece, vedremo alcunesoluzioni naturali, a base di erbe, che possono aiutarci ad alleviare i disturbi che derivano da questa condizione.

L’assunzione di tisane a base di fiori dalle proprietà lenitive e calmanti può rivelarsi un’ottima soluzione per placare dolori e movimenti dell’intestino.

Malva

La malva è una delle piante spontanee più comuni e più preziose per la salute, anche per quella del colon. Le sue proprietà antinfiammatorie ed emollienti le conferiscono un’importante azione lenitiva sulle mucose infiammate. Questa pianta contiene mucillagini che ammorbidiscono e facilitano il transito intestinale. Non solo, contribuiscono anche a lenire le infiammazioni.

La malva può essere usata sotto forma di decotto di radici, da assumere la sera, dolcificata, se piace, con un po’ di miele. Al limite, può essere consumata anche in gustose insalate depurative.

Tiglio

Anche il tiglio è tra le piante più indicate nel trattamento del colon irritabile, grazie alle sue proprietà antispastiche e calmanti. Rilassa il sistema nervoso, regola l’intestino. È ancora più efficace se abbinato alla melissa.

Può essere utilizzato sotto forma di macerato glicerico, da prendere diluito in acqua prima dei pasti, o sotto forma di infuso. Meglio non abusarne però: per le quantità rivolgetevi a un esperto che saprà indicarvi le dosi migliori, specifiche per la vostra persona.

Melissa

Da sola o abbinata a malva o tiglio, la melissa è una pianta utile soprattutto a trattare i disturbi di origine psicosomatica, tra cui appunto anche quelli del colon irritabile. È un “tranquillante naturale” che riduce gli spasmi della muscolatura liscia, i crampi addominali, che accompagnano gli attacchi di colite. Non solo, aiuta a rimuovere i gas presenti nel tubo digerente, facendoci sentire meno gonfi. Può essere assunta sotto forma di infuso di fiori essiccati da bere dopo i pasti.

 Tags:#melissa #dieta #alimentazione

Fonte:www.ambientebio.it






News da sabato 28 febbraio 2015

Vedi tutte le news di sabato 28 febbraio 2015 in una pagina




Ultime News



Archivio News




Tutti i prodotti esposti su questo sito ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.cosmesiebenessere.com (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da Farmacia Blasi Dott. Giuseppe attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.Tale indicazione è particolarmente valida per: Medicinali di automedicazione, Dispositivi medici e dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico-chirurgici.