Vedi tutte le referenze ...

- GIOVEDì 26 MARZO 2015 RSS Feed

Bevande senza zucchero sotto esame

by Direzione | lascia un commento

Sul mercato esistono decine di tipi diversi di bevande senza zucchero, che vengono incontro alla necessità delle persone di controllare l’introito calorico: molte persone infatti le preferiscono perché sull’etichetta c’è scritto «senza zucchero». In generale, il gusto dolce di queste bevande si deve a dolcificanti artificiali di varia natura, ed è quindi normale che queste siano, effettivamente, bevande a zero kcal.

Un recente studio però lancia l’allarme: ricercatori statunitensi hanno messo in luce una correlazione diretta tra l’aumento di circonferenza addominale nelle persone con più di 65 anni e il consumo di bevande dietetiche. In particolare, lo studio è un estratto dei dati presi nell’ambito di una ricerca più ampia chiamata San Antonio Longitudinal Study of Aging (SALSA). In questa ampia ricerca sono stati reclutati 749 anziani (oltre i 65 anni) di etnie diverse e sono stati controllati per circa nove anni. Lo studio, pubblicato sul Journal of the American Geriatrics Society, estrae i dati dal SALSA e cerca correlazioni tra la circonferenza della vita e il consumo delle bevande dietetiche, trovandole. Risulta infatti che le persone che consumano queste bevande lamentino anche un aumento della circonferenza vita, che è un indice importante di rischio cardiometabolico (negli uomini non dovrebbe superare i 102 cm, nelle donne il limite è di 88 cm). Gli anziani che bevevano giornalmente una bevanda dietetica avevano in media un aumento di circa 3 cm, chi le consumava più raramente aveva un aumento minore, ma sempre presente.

Ma se le bevande non hanno zuccheri e non cedono quindi calorie, perché succede questo? I ricercatori non lo spiegano, si limitano a notare la correlazione. Ricordando la regola generale che recita correlazione non implica causalità, vorrei provare a dare un’ipotesi plausibile, anche se sottolineo che è del tutto personale. Probabilmente il consumo di queste bevande non causa direttamente l’aumento della circonferenza addominale, ma è un campanello d’allarme del fatto che la dieta sia generalmente sbilanciata: gli anziani hanno un senso del gusto meno sviluppato e possono tendere a esagerare con i condimenti, potrebbero cercare sapori dolci e magari questa non è l’unica fonte a cui attingono. Forse il consumo di bevande dietetiche è solo la parte più evidente di una dieta scorretta. Ovviamente, attendiamo ulteriori studi per confermare o smentire questa ipotesi.

 

Bibliografia

Fowler SP, et al. — Diet Soda Intake Is Associated with Long-Term Increases in Waist Circumference in a Biethnic Cohort of Older Adults: The San Antonio Longitudinal Study of Aging. — J Am Geriatr Soc. 2015 Mar 17. doi: 10.1111/jgs.13376

Fonte:www.lascuoladiancel.it

Tags:#dieta #farmacia






News da martedì 24 marzo 2015

Vedi tutte le news di martedì 24 marzo 2015 in una pagina




Ultime News



Archivio News




Tutti i prodotti esposti su questo sito ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.cosmesiebenessere.com (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da Farmacia Blasi Dott. Giuseppe attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.Tale indicazione è particolarmente valida per: Medicinali di automedicazione, Dispositivi medici e dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico-chirurgici.