Vedi tutte le referenze ...

- MERCOLEDì 22 LUGLIO 2015 RSS Feed

Spezie curative, come la Curcuma rinforza e ripara le arterie ce

by Direzione | lascia un commento

Spezie curative, come la Curcuma rinforza e ripara le arterie cerebrali, in sostanza una spezia che non cessa mai di stupire. La curcuma, che fino a poco più di un anno fa era poco utilizzata anche perché conosciuta da pochi intimi, si potrebbe dire, tanto è vero che era quasi una impresa trovarla nei banchi delle spezie presenti nei supermercati, negli ultimi empi ha acquisito sempre maggiore notorietà grazie anche al fatto che se ne parla sempre più frequentemente come di una spezia che, più di altre, si dimostra essere una vera amica della salute. È ben più noto il curry, una miscela di spezie che per inciso contiene anche la curcuma, citato tra l’altro in tante ricette e quindi più facilmente reperibile. Ora la curcuma sembra aver colmato il gap e sta quindi diventando anch’essa una protagonista in cucina. Ma a parte gli utilizzi culinari, la curcuma è sempre più oggetto di ricerche in quanto ormai alcune sueproprietà terapeutiche non sono più un mistero. Questo grazie alla curcumina, una sostanza di cui è particolarmente ricca, e che è poi la vera responsabile dei tanti benefici effetti che ha sull’organismo.

Ma non solo, perché nella curcuma sono presenti anche altre sostanze che sono diventate oggetto di studio da parte di diversi centri di ricerca, e tra queste l’ar-turmerone, curlone e β-turmerone. In particolare uno studio condotto dai ricercatori dell’Institute of Neuroscience and medicine di Julich, in Germania, ha preso in esame l’ar-turmerone, e ha potuto constatare che somministrando alle cavie di laboratorio tale sostanza, queste avevano fatto registrare un aumento dell’80% delle capacità del cervello di autoripararsi, di curare da solo i danni subiti, una ricerca che apre le porte alla possibilità di trovare finalmente una cura definitiva contro l’Alzheimer, il Parkinson, sclerosi multipla, SLA, insomma un po’ tutte le patologie degenerative del cervello.

Ma non solo, perché questa capacità di riparare i danni sembra potersi applicare anche a quelli provocati da un ictus, quindi sarebbe in grado anche di riparare i vasi, per cui la ricerca sembra finalmente tracciare una nuova via da percorrere. Ovviamente, come detto anche in altre occasioni, non è sempre detto che i risultati che si ottengono sul modello animale, così come quelli ottenuti su cellule coltivate in laboratorio, possano poi essere perfettamente replicate sull’uomo, tuttavia è ragionevole supporre che in questo caso i vantaggi per l’uomo possano essere concreti, anche se ovviamente sarà necessario proseguire nella ricerca.

In questi ultimi anni un po’ tutti gli studi dedicati alla curcuma, o meglio, allacurcumina e alle altre sostanze presenti nella spezia, hanno dimostrato l’efficacia di queste sostanze nella prevenzione dei danni alle arterie cerebrali, ma anche nel ripristino della produzione di energia da parte delle cellule cerebrali, così come nel mantenere alti i livelli di antiossidanti e antinfiammatori, sostanze protettive del cervello. È ormai noto che i radicali liberi sono i responsabili dell’invecchiamento cellulare, invecchiamento che riguarda quindi anche le cellule cerebrali e nervose, così come le infiammazioni sono le maggiori responsabili del degrado dei vasi, e quindi del ridotto o mancato afflusso di sangue al cuore o la cervello.

Secondo gli autori della ricerca, le sostanze presenti nella curcuma sarebbero addirittura in grado di promuovere la differenziazione delle Neuronicellule staminali in neuroni, e questo quindi apre nuovi orizzonti alla ricerca e alla possibilità di ottenere, nel breve-medio periodo, una cura valida per la cura delle malattie degenerative del cervello e del sistema nervoso. In sostanza, la curcuma viene sempre più considerata un vero e proprio elisir di lunga vita, una vera amica della salute, in grado di prevenire diverse patologie anche gravi, ma anche di essere un valido supporto terapeutico per molte malattie che allo stato non possono ancora essere trattate con successo.

Fonte:http://www.tuttasalute.net/34088/spezie-curative-come-la-curcuma-rinforza-e-ripara-le-arterie-cerebrali






News da sabato 18 luglio 2015

Vedi tutte le news di sabato 18 luglio 2015 in una pagina




Ultime News



Archivio News




Tutti i prodotti esposti su questo sito ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.cosmesiebenessere.com (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da Farmacia Blasi Dott. Giuseppe attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.Tale indicazione è particolarmente valida per: Medicinali di automedicazione, Dispositivi medici e dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico-chirurgici.