Vedi tutte le referenze ...

- MERCOLEDì 14 AGOSTO 2013 RSS Feed

Farmacia da viaggio

by Direzione | lascia un commento

Quando ci si appresta ad affrontare un viaggio, soprattutto verso l'estero, risulta di estrema importanza valutare molto attentamente la dotazione di medicinali di cui si deve essere provvisti alla partenza, per non incorrere in difficoltà di reperimento, non sempre agevole, o rischi di incomprensioni pericolose a causa di un linguaggio diverso dal nostro. Particolare attenzione si dovrà prestare nel caso vengano utilizzati abitualmente medicinali per la cura di malattie croniche (antidiabeticiantiepilettici, farmaci per l'ipertensione arteriosa, antianginosi ecc.), oppure farmaci utilizzati per scopi particolari (sonniferi, pillola anticoncezionale, ecc.); per questi, oltre a non dimenticarli, sarà importante calcolarne una quantità di unità posologiche sufficiente a coprire tutto il periodo del viaggio. Lasciando a ciascuno l'elaborazione di un elenco personale riguardante i farmaci per i propri disturbi cronici, vediamo invece di analizzare quella che potrebbe essere la dotazione ragionevole di una corretta "Farmacia da viaggio".

  • Un antidolorifico e/o antidolorifico-antinfiammatorio, preferibilmente in compresse o in gocce, prodotti che vanno impiegati in caso di mal di denti, mal di testa, dolori muscolari o articolari e per dolori mestruali (in quest'ultimo caso sarà preferibile associare un farmaco antispastico)
  • Contro i dolori addominali sarà invece necessario l'uso di farmaci antispastici, utili anche in caso di dolori mestruali specialmente in associazione con antinfiammatori che ne completano l'efficacia.
  • Un antipiretico, cioè un prodotto contro la febbre, che abbassi in maniera efficace la temperatura corporea (ad es. farmaci a base di paracetamolo)
  • Per lo stomaco sarà necessario un antiacido che tamponi l'eventuale eccesso di acidità e aiuti a combattere bruciori, cattiva digestione e nausea
  • Per l'intestino, in caso di "pigrizia" occasionale sarà utile un blando lassativo (meglio se di origine naturale); viceversa, nel "caso opposto", è bene tenere a portata di mano un efficace antidiarroico che sarà comunque sempre da associare a dei fermenti lattici per un efficace e rapido ripristino della flora batterica intestinale. La cosiddetta "Diarrea del viaggiatore" è un disturbo molto diffuso, specialmente durante i viaggi in paesi caldi; per combatterla potrebbe essere necessario anche l'uso di un antibiotico specifico, per la scelta del quale sarà opportuno consigliarsi con il proprio medico curante.
  • Un collirio disinfettante e decongestionante per la normale igiene dell'occhio e per effettuarne il lavaggio in presenza di polvere o di particelle estranee.
  • Un disinfettante delle vie urinarie
  • Una crema antistaminica per attenuare i danni di eventuali allergie, punture di insetti, eritemi solari e pruriti aspecifici della pelle.
  • Una pomata antidolorifica da applicare sulla cute dopo una contusione o un trauma e che permetta di riassorbire anche eventuali ecchimosi, evitando o riducendo la comparsa di "lividi" antiestetici.
  • Una minima dotazione di bende per fasciature (orlate e di cotone se per medicazioni di ferite o abrasioni, elastiche se per traumi di altro genere), compresse di garza sterile per coprire lievi ferite, cotone idrofilo.
  • Sempre utile sarà una scatola di cerotti di diverse dimensioni e uno o più rocchetti di cerotto autoadesivo di diverso tipo e dimensione (tela, carta o TNT).
  • Soluzioni per il lavaggio della cute sporca e per la disinfezione di tagli e sbucciature (evitare di applicare l'alcool denaturato sulle ferite).

A completare la nostra dotazione potranno servire inoltre un termometro, siringhe a perdere, sali per reidratazione orale, filtri antisolari, un insetticida ed eventualmente zanzariere al piretro (se si va in zone malariche).


Fonte:www.farmalem.it






News da martedì 13 agosto 2013

Vedi tutte le news di martedì 13 agosto 2013 in una pagina




Ultime News



Archivio News




Tutti i prodotti esposti su questo sito ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.cosmesiebenessere.com (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da Farmacia Blasi Dott. Giuseppe attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.Tale indicazione è particolarmente valida per: Medicinali di automedicazione, Dispositivi medici e dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico-chirurgici.